Ambientiamoci-nema, questa sera alle 21 la serata finale della rassegna di corti dedicati alla tutela della natura

Tutto pronto ad Itri presso la Corte Comunale per AMBIENTIAMOCI-NEMA, la Rassegna Cinematografica organizzata dal Parco Naturale dei Monti Aurunci in collaborazione con l’Associazione Respiriamo Cultura nell’ambito degli eventi estivi #viviparchidelazio realizzati con il contributo della Regione Lazio. Tre appuntamenti, tanti ospiti e proiezioni con l’intento divelvet-rose-personal-water-based-lubricant
adidas yeezy boost 350 v2 mono ice
wmns air max 270
human lace front wigs
jordan retro 4
custom sublimated hockey jerseys
air jordan 4 retro military black
air jordan 1 element
sex toys for couples
best human hair wigs for black females
best human hair wigs for black females
black friday wig sale
custom nhl hockey jerseys
air jordan 4 retro military black
durex intense vibrations ring
sensibilizzare e offrire una panoramica sulla cinematografia green. Spinti dal bisogno di indagare su alcuni degli scenari più recenti per proporre nuove prospettive sulle tematiche emergenti in materia ambientale utili ad arricchire il senso comune su un tema ampiamente discusso nello scenario pubblico a noi contemporaneo.
La rassegna presentata da Robert Rivera ed introdotta da Marta Cardogna e Jennifer Assaiante è anche un momento per fornire spunti di riflessione sulla bellezza, la ricchezza e la fragilità del nostro pianeta.
Dopo il successo del 27 Agosto e del 3 Settembre con la presenza di svariati ospiti come il direttore del Parco Monti Aurunci dott. Giorgio de Marchis, il dott. Simone Di Biasio, il giornalista Andrea Brengola e l’assessora all’ambiente della Regione Lazio Elena Palazzo, ci rincontriamo ad Itri Giovedì 7 Settembre per AMBIENTIAMOCI-NEMA.
La serata sarà incentrata sulla tematica ambientale utile per continuare a riflettere sull’argomento e per proporre nuove prospettive. Ospiti della serata la scrittrice Rossella Tempesta e il dott. Federico Saccoccio con i quali si affronterà un dibattito costruttivo seguendo il filone delle precedenti serate. La direzione artistica della serata sarà condotta dal dott. Virginio Palazzo. A seguire la proiezione di cortometraggi e documentari per ampliare il panorama tematico fin qui proposto.
Conoscere il nostro pianeta è un passo verso il proteggerlo ed anche il Cinema può essere uno strumento adatto per discutere, sensibilizzare e condividere visioni sull’argomento.

“Escursionismo e valorizzazione del territorio”

Nell’ ambito della Settimana Europea dei Parchi, sabato 21 maggio 2022, si terrà il convegno “Escursionismo e Valorizzazione del Territorio” sul futuro della rete sentieristica del Parco Naturale dei Monti Aurunci e del Monumento Naturale di Montecassino.

L’evento inizierà alle ore 10:00  con la partecipazione e l’intervento di vari esperti e relatori.

Dalle ore 12:00 ci sarà  l’ “Aperitivo Aurunco”, con degustazione di prodotti tipici del Parco Naturale dei Monti Aurunci.

Il convegno si terrà presso il Palazzo Spinelli – Museo del Carsismo, Esperia (FR)

Pontecorvo: inaugurata ieri la nuova area fitness del Parco Monti Aurunci

Ieri martedì 22 marzo 2022 alle ore 10:30 in Piazza Giovanni Paolo II a Pontecorvo si è svolta l’inaugurazione dell’Area Fitness/Playground dell’ente Parco Naturale Monti Aurunci.
Un’area attrezzata per praticare attività e giochi all’aria aperta, realizzata nell’ambito del progetto regionale “Sport a 360°”.
Hanno partecipato all’evento il Presidente del Parco Naturale dei Monti Aurunci Marco Delle Cese, il Direttore Giorgio De Marchis, il Sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo e l’Assessore allo Sport e Strutture sportive Gianluca Narducci.
«Quella di oggi è una giornata molto importante perché si inaugura quest’area attrezzata che consentirà, a chiunque lo vorrà, di poter praticare attività fisica all’aperto – dichiara il Presidente dell’ente Parco Monti Aurunci Marco Delle Cese.
È una zona che abbiamo curato nei minimi particolari pensando non solo agli appassionati dello sport, ma anche a chi desidera trascorrere semplicemente dei momenti all’aperto in aree sicure e attrezzate. Anche la data non è casuale, nel secondo giorno di primavera abbiamo scelto di aprire questa zona come segno di buon auspicio per tutti.”
L’ area fitness è stata possibile grazie ad un finanziamento di 120.000,00euro della regione Lazio rivolto alle aree naturali protette.
Il progetto rientra in una più ampia iniziativa dell’ente che ha portato alla realizzazione di ben tre aree dedicate al fitness outdoor e alle attività ludiche per bambini.
La prima ad essere stata inaugurata nel mese di gennaio ad Itri è stata l’area fitness adiacente il vivaio dell’Ente Parco.
Ora è la volta di Pontecorvo e chiuderà infine il cerchio l’area playground nel comune di Pico.
Il fine del progetto ammesso a finanziamento era quello di dotare il comprensorio di aree per attività ginnica all’aperto e di un piccolo spazio giochi bambini ad uso della cittadinanza, perché ubicate in prossimità di centri urbani o di aree già adibite ad attività sportive.
Questo spazio dedicato allo sport vuole contribuire all’interpretazione corretta del ruolo che l’essere umano deve avere con la natura, che viene valorizzata al meglio nelle Aree Protette.
Il valore e l’utilità di questo progetto ecosostenibile è di avvicinare l’uomo alla natura e rappresenta un aiuto completo alla promozione e al rafforzamento di quella cultura ecologica necessaria a vivere piacevolmente in sintonia con essa.
Se lo sport viene praticato all’aria aperta e in un ambiente naturale, assume ed amplifica tutte le diverse componenti della sua valenza educativa e di svago.
“Veniamo da due anni molto difficili dove abbiamo dovuto trascorrere interi periodi in casa evitando ogni contatto con l’esterno a causa dell’emergenza sanitaria – ha dichiarato il Presidente Marco Delle Cese – Oggi speriamo che l’apertura di questa zona sia il preludio di molte giornate da poter trascorrere all’aperto insieme alle altre persone. Queste aree fitness, chiamate anche play group, sono molto richieste e a livello nazionale c’è un vero e proprio boom per la loro creazione. Come Parco dei Monti Aurunci abbiamo voluto rispondere a questa esigenza e, nell’ambito del progetto regionale “Sport a 360°”, abbiamo dato il via alla creazione di queste zone nelle aree del Parco. Un progetto che continua nel filone della valorizzazione del nostro territorio iniziato qualche mese fa con l’inaugurazione dell’ostello “Ossigeno” e che oggi continua con l’apertura delle aree fitness».

Al via il Concorso fotografico “Assaggi Naturali”

Contest parchilazio

In occasione della “Settimana europea dei Parchi 2021” presenteremo un lungo weekend di eventi e iniziative, da sabato 22 a lunedì 24 maggio.
Anche voi potete esserne protagonisti partecipando al Contest Fotografico “Assaggi Naturali”.
Basterà inviare una vostra foto (soltanto una) alla mail giornatadeiparchi@regione.lazio.it entro le ore 12:00 di giovedì 20 maggio.

La foto può essere recente o del passato, scattata in un’area protetta del Lazio o semplicemente in natura: indicateci il luogo e l’autore.
Accompagnatela con una breve frase (non più di 200 caratteri) su cosa significhi per voi ‘assaggiare la Natura’.

Lunedì 24 maggio ci sarà una bella sorpresa per tutti i partecipanti!

“L’invio della mail di partecipazione costituisce, a tutti gli effetti, liberatoria alla pubblicazione della fotografia, fatto salvo il diritto d’Autore che rimane in capo al partecipante.
In base alla vigente normativa sulla privacy, si informa che gli indirizzi mail e i dati personali dei partecipanti saranno utilizzati esclusivamente per il contest in oggetto.”