Nasce il distretto turistico Destinazione Lazio meridionale

Approvato e finanziato il progetto per la costituzione della DMO del Lazio Meridionale

L’avviso sulle Destinazioni Turistiche della Regione Lazio ha riscosso un grande successo tra gli enti pubblici e i soggetti privati che hanno a cuore il rilancio turistico.

La Regione Lazio ha comunicato al Parco Naturale dei Monti Aurunci, ente capofila del progetto “Destinazione Lazio Meridionale”, l’approvazione ed il finanziamento del progetto.

L’avviso pubblico si proponeva l’obiettivo ambizioso: promuovere il turismo e valorizzare le eccellenze presenti nei suoi più importanti segmenti (culturale, artistico, archeologico, storico) attraverso la creazione di una DMO Destination Management Organization.

Il progetto presentato dalla compagine pubblico-privata che comprende, oltre al Parco Naturale dei Monti Aurunci  i comuni di Cassino, Castelforte, Gaeta, Itri, Minturno, Pontecorvo, Spigno Saturnia, Santi Cosma e Damiano, il Parco Regionale Riviera d’Ulisse e l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, ed un partenariato di oltre 36 soggetti privati.

A breve verrà indetta l’assemblea costituente dell’Associazione che guiderà il Distretto turistico del Lazio meridionale e in quella sede verrà anche nominato il Dott. Stefano Soglia (docente universitario e consulente di sviluppo turistico-territoriale, che ha coordinato la stesura del progetto di finanziamento), quale Destination manager del distretto turistico Lazio meridionale.

Giorgio De Marchis, Direttore del Parco dei Monti Aurunci in qualità di capofila del progetto, ha infine dichiarato: ”Si tratta di un’occasione importante soprattutto in questi anni di ripresa del settore turistico e la prima nel suo genere nel nostro territorio. La sfida è importante, ma ci sono tutti i presupposti affinché nei 18 mesi in cui sono previste le azioni progettuali si possano avere risultati importanti in termini di innovazione turistica, aumento dei flussi e destagionalizzazione”, nonché porre le basi affinché il nuovo distretto possa crescere e rafforzarsi anche nel medio-lungo periodo”.

Incendi, attacco alla natura e al Parco

Negli ultimi giorni si sono verificati diversi incendi boschivi nell’area del sud Pontino che rientra nel Parco Naturale dei monti a Aurunci, in particolare preoccupa quello nel comune di Spigno Saturnia che impegna i mezzi e le squadre antincendio da otto giorni.

Ettari di biodiversità andati in fumo, con un danno incalcolabile alla natura.

Dura, durissima  presa di posizione che è arrivata del Direttore del Parco Naturale dei Monte Aurunci.

Giorgio De Marchis
Giorgio De Marchis

“Continua l’attacco criminale ai Monti Aurunci, diciamo attacco criminale perché di questo si tratta, per sottrarre ettari di bosco ad un importante presidio della biodiversità. Evidentemente c’è la volontà di tornare indietro e sottrarre una parte importante del territorio alla natura, per farne di nuovo terreno fertile per l’abusivismo edilizio, il taglio di bosco illegale e il pascolo indiscriminato. Il Parco è un presidio per la tutela della natura, un presidio di legalità e questo attacco che viene fatto in una zona particolarmente suggestiva e ricca di risorse naturali non deve passare in osservata. Parliamo di una delle maggiori aree di pregio naturalistico della provincia di Latina e nell’intero territorio nazionale, per questo siamo convinti che solo un’azione investigativa importante, sulla scia di quante già messe in campo dalla Procura di Cassino nel sud del Lazio, possa e debba portare all’individuazione degli autori di questo atto criminale come sono gli incendi dolosi. I responsabili non posso più restare impuniti”.

Un weekend ricco di eventi aspettando … san Lorenzo

🟩🟩 Sentieri letterari
➡➡ Escursione naturalistica con letture di testi di Libero de Libero con la Guida Ambientale Escursionista Andrea Patriarca e l’attore teatrale Andrea Rega
📆📆venerdì 6 agosto ore 19:30
📌📌Valletonda – Fondi
👉 Informazioni e prenotazioni 👇👇👇


🟩🟩 Viaggi nel tempo
➡➡Racconto multimediale
📆📆 sabato 7 agosto ore 21.00, 21.45, 22.30
📌📌 Torre di Mola – Formia
👉 Informazioni e prenotazioni 👇👇👇


🟩🟩 Tramonti Spignesi, Monte Civita da Spigno Saturnia Superiore
➡➡ Escursione con guida sul Monte Civita
📆📆 domenica 8 agosto ore 18:00
📌📌 Spigno Saturnia – piazza Spigno Saturnia superiore
👉 Informazioni e prenotazioni 👇👇👇


🟩🟩 Dialoghi con Dante, passato e presente
➡➡illustra l’avv. Massimo Basile, voce narrante Francesca Rasi, Leonardo Caione
➡➡visita guidata a cura della guida Giancarlo Pagliaroli
➡➡musiche con il duo Anxur
📆📆 domenica 8 agosto ore 18:00
📌📌 Monumento Naturale Mola della Corte Settecannelle – Fondi
👉 Informazioni e prenotazioni 👇👇👇


🟩🟩 Vie degli Aurunci
➡➡Escursione storico-naturalistica: il borgo medievale di Pico, la cittadina medievale, il castello e il parco letterario
📆📆 domenica 8 agosto
📌📌 Pico – FR
👉 Informazioni e prenotazioni 👇👇👇


🟩🟩 A spasso nella storia
➡➡tra unicità e bellezze del Parco Naturale dei Monti Aurunci
➡➡escursione e rievocazioen storica
➡➡attività didattica rivolta ai bambini
📆📆 domenica 8 agosto ore 09:00
📌📌 Esperia – FR
👉 Informazioni e prenotazioni 👇👇👇


🟩🟩 Aspettando San Lorenzo – Note da Oscar, concerto gratuito
➡➡ un viaggio musicale attraverso le più belle melodie dal ‘900 ad oggi: Verdi, Puccini, Piovani, Morricone, Rota e molti altri
➡➡ M. Virgilio Volante (pianoforte) – M. Alessandro Minci (chitarra)
📆📆 lunedì 9 agosto ore 21:00
📌📌 Villa comunale Cassino
👉 Informazioni sul Green Pass e prenotazioni 👇👇👇

World Rangers Day, sabato 31 luglio torna la giornata del Guardiaparco

Torna il tradizionale appuntamento estivo con i Guardiparco nei Monti Aurunci. Sabato 31 luglio, in occasione del World Ranger Day sarà possibile trascorrere una giornata a contatto con la natura nel cuore del Parco Naturale dei Monti Aurunci.

Le attività sono rivolte in particolare a famiglie e bambini.

L’appuntamento è per le 9:30 nell’area picnic “Pineta di Campello”per la caccia al tesoro “alla ricerca del tesoro nel Parco” organizzata dal gruppo Scout Lenola I.

Alle 12:30 trasferimento presso l’adiacente Agriturismo Campello dove sarà possibile prazare con il Ranger menù (info e prenotazioni 339 2730933 – 330 478057)

Nel pomeriggio sono previste diverse attività:

dimostrazioen antincendio dei Guardiparco, la magnifica vita della api, giochi e attività didattiche sulla biodiversità, illustrazione del progetto Tartalazio, monitoraggio nidi tartaruga marina Caretta Caretta, attività di inanellamento di uccelli durante migrazione a scopo scientifico, storia del Parco raccontata con il Kamishikai e progetto Miss Butterfly.

Al termine della giornata il personale del CRAS del Parco Riviera di Ulisse reintrodurrà in natura alcuni rapaci.

Informazioni e prenotazioni: 3495765475

 

 

 

L’estate delle Meraviglie, gli eventi del prossimo weekend nel Parco

sabato 24 e domenica 25 luglio: “Impressioni della Storia”

Concorso fotografico: caccia al tesoro fotografica sul territorio, monumenti, luoghi e realtà paesaggistica

orario: 8:00 – comune di Ausonia e territorio limitrofo

Info e Prenotazione al n° 331 3124358 Referente Vittorio Piccolino

 

 


lunedì 26 luglio – “Arte Bianca e legame con la propria terra: Alessandro Lo Stocco si racconta”

Iniziativa culturale e naturalistica: Arte Bianca nell’antico mulino Mola della Corte, visite guidate al laghetto e intrattenimento musicale

orario: 11:00-13:00 / 19:30-22:00 – Monumento naturale Mola della Corte Settecannelle

Info e prenotazione al n° 340 4193359 Referente Capotosto Giuseppe

Ass. HoReCa Fondi Uniti

 

Disposizioni per il campeggio libero nel Parco Naturale dei Monti Aurunci

E’ indispensabile la preventiva autorizzazione scritta del Sindaco alle attività di campeggio in aree appositamente individuate.
Le attività possono essere autorizzate nel rispetto delle seguenti prescrizioni:
− Si potrà autorizzare il campeggio esclusivamente in aree appositamente individuate;
− ogni autorizzazione rilasciata dovrà avere una numerazione progressiva, ben visibile e riscontrabile sui luoghi di campeggio;
− la circolazione dei mezzi di rifornimento (regolarmente autorizzati), è consentita solo sulle strade asfaltate o in terra battuta presenti sul luogo;
− le autovetture dovranno essere parcheggiate su piazzole o slarghi presenti nella zona, e non dovranno pertanto sostare sul manto erboso;
− la dimensione dei gruppi di persone deve essere tale da evitare qualsiasi forma di assembramento e i gruppi di persone devono distare non meno di 300 mt. l’uno dall’altro, al fine di ridurre al minimo l’impatto sui luoghi interessati;
− la permanenza nella zona di campeggio non potrà superare i 15 giorni;
− ciascun gruppo dovrà essere dotato di mezzi idonei per lo spegnimento di incendi (badili e flabelli battifiamma);
− eventuali latrine, costituite da piccole buche, dovranno essere localizzate lontano da sorgenti, impluvi, doline e gestite gettando dopo ogni uso della paglia e dell’ossido di calcio per la disinfestazione. Al termine del campeggio, le buche dovranno essere colmate di terra ed il terreno circostante dovrà essere conguagliato e costipato;
− è severamente vietato il danneggiamento del soprassuolo boschivo;
− è severamente vietato disturbare gli animali selvatici e al pascolo;
− dovrà essere evitato assolutamente l’inquinamento delle acque, delle sorgenti e dei fontanili con detersivi ed altri prodotti inquinanti;
− è severamente vietato scavare canalette di gronda, fossi o altro intorno alle tende;
− le rocce anche quelle più piccole non vanno mai rimosse;
− è severamente vietato abbandonare rifiuti di qualsiasi tipo;
− la raccolta dei rifiuti è predisposta dal piano per lo smaltimento degli stessi, vigente nel Comune di appartenenza che prevede la raccolta differenziata;
− per cucinare, i gruppi dovranno utilizzare fornelli sopraelevati, posizionati in zone sicure, che dovranno essere spenti accuratamente dopo il loro utilizzo;
− sono vietati schiamazzi di qualsiasi tipo, radio e fonoriproduttori dovranno essere utilizzati con moderazione con l’ausilio di cuffie e/o a volume bassissimo;
− alla fine del campeggio dovrà essere dedicata particolare cura alla cancellazione di qualsiasi traccia di campeggio, con lo spirito di lasciare il posto in condizioni migliori di come è stato trovato;
− il campeggio dovrà essere svolto nel rispetto di tutte le altre eventuali regole, e in particolare della legge n. 394/91 “legge quadro sulle aree protette” e L.R. n.29/97 “Norme in materia di aree naturali protette regionali”;
− il campeggio dovrà essere svolto nel rispetto di tutte le misure precauzionali per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19.

Le autorizzazioni rilasciate, indicanti in maniera precisa il numero dei campeggiatori, il numero progressivo dell’area interessata, il responsabile di ciascun gruppo (di età non inferiore ai 18 anni) e il luogo esatto su mappa catastale dell’accampamento, dovranno pervenire a questo Ente Parco, prima dell’inizio del campeggio, affinchè siano attivate tutte le misure di tutela e di controllo.

“Estate nel Parco Aurunci”, gli eventi del prossimo weekend

17/07/2021 “In viaggio nella storia” Ass. LESTRIGONIA

18:30 Sito archeologico Appia Antica Itri/Fondi (Lt)

Info e Prenotazioni al n° 339 2217202, Referente Chiara Bocchino,

e-mail associazionelestrigonia@gmail.com

Visita guidata storico-naturalistica: alla scoperta dell’ Appia Antica, Regina Viarum, itinerario teatralizzato, personaggi in costume d’epoca

 

 


17/07/2021 “Vie degli Aurunci” LUCIA LO RUSSO

07:45 Borgo di Castellone Formia (Lt) “Referente: Lucia Lo Russo
Email: tourguidelucia@gmail.com
Tel./Whatsapp: +39/ 3406234872
Si prega di prenotare tramite messaggio whatsapp

” Escursione storico-naturalistica: dal borgo di Castellone a Santa Maria La Noce, vestigia romane e medievali, monastero di S. Erasmo, Torre di Castellone e il Teatro Romano

 

 


17 e 18 luglio 2021 “Natura(l)mente fiabe e burattini: in cammino verso il Festival della Fiaba” APS ARCIPELAGO 10:00 Piazza Municipio Campodimele (Lt)

Info e Prenotazioni al n° 331 1632532 Referente Giuseppe Errico agenziarcipelago@gmail.com

Rassegna artistico-culturale: Laboratori sulla Fiaba…un paese incantato

 

 

 

 


18/07/2021 “Natura nel Parco dei Monti Aurunci” OdV ANGELI dell’ AMBIENTE

09:00 Località Biviano Spigno Saturnia (Lt)

Info e Prenotazioni al n° 392 2464142

e-mail angelidellambiente@gmail.com Visite guidate storico-naturalistiche, alla scoperta dell’ Anello di Biviano e Fontana la Ripa.


18/07/2021 “Sentieri Letterari” ANDREA PATRIARCA

09:00 Convento Sant’Onofrio Campodimele (Lt)

Info e Prenotazione ai n° 333 1188161 / 327 0897299

Referente Andrea Patriarca Visita guidata storico-naturalistica: sentiero di Sant’ Onofrio e letture su Tommaso Landolfi

Un weekend di eventi nel Parco

Si segnalano gli eventi programmati nel weekend 9-10 luglio nel Parco dei Monti Aurunci, nel Monumento Naturale Mola della Corte Settecannelle (Fondi) e nel Monumento Naturale di Montecassino.

Venerdì 9 luglio ore 9:00 – Spigno Saturnia

La natura nel Parco dei Monti Aurunci, visita alla Madonna della Neve

organizzazione – Francesco Militano guida Aigae 392 2464142

 

 

 

 

Sabato 10 luglio – Itri

Escursione storico naturalistica, alla Madonna della Civita, tra i boschi, lungo il cammino della via Crucis

organizzazione: Lucia Lo Russo – Guida Ambientale Escursionista

 

 

 

Domenica 11 luglio – Monumento Naturale Mola della Corte Settecannelle – Fondi

Mola della Corte, un connubio di natura e storia.

Alla scoperta del Monumento Naturale, tra cenni storici, intermezzi teatrali, fotografici, prodotti tipici.

ore 9;30/13:30 organizzazione: Italia Nostra sezione Fondi – 389 1754971 – fiore.mary90@libero.it

 

Centro di Posta “Ossigeno” in Itri – Affidamento in concessione della Gestione e del servizio di animazione

AVVISO DI SELEZIONE CON PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA
(art. 60, comma 1 del D.Lgs 50/2016)

Ostello "Ossigeno"
Ostello “Ossigeno”

relativo alla procedura per l’affidamento in concessione art. 164 del dlgs. 50/2016 della gestione e del relativo servizio di animazione del Centro di Posta “Ossigeno” in Itri (LT). CUP D14H19000140002 – CIG 8821852691

Avviso pubblico (file pdf – 1MB)

Allegato A, A-1, A-2 – DOMANDA (file pdf – 610Kb)

Allegato_B, B-1, B-2_OFFERTA TECNICA (file pdf – 611Kb)

Allegato C – Schema di Contratto (file pdf – 534kb)

Progetto (file pdf – 814kb)

Avviso di integrazione e rettifica (file pdf – 435Kb) – pubblicato 14/07/2021