Let’s Trek!“Passeggiata tra i Monti Aurunci”

L’“A.S.D. Poligolfo” con il patrocinio e la collaborazione del Parco dei Monti Aurunci, della XVII Comunità Montana, del Comune di Formia (LT), dell’Ente di promozione sportiva ASI, della Protezione Civile VER Sudpontino, del gruppo ciclistico “ASD Aurunci Cycling Team” e dell’Associazione Radioamatori Italiani – Sez. Basso Lazio, organizza la 1a edizione della passeggiata in montagna Let’s Trek! .

La passeggiata si svolge interamente in ambiente montano, alla scoperta del Parco dei Monti Aurunci.

Il ritrovo sarà a Formia –Maranola “Area del Pellegrino” località Fossa Massaraccio, alle ore 09:15.

Le iscrizioni possono essere effettuate on-line sul sito www.digitalrace.it nella sezione dedicata all’evento (sarà possibile iscriversi anche la mattina stessa entro le ore 09:30 del 15 maggio 2022).

Per info 3396367699

Regolamento Let’s Trek! 2022 def

 

 

 

Let’sTrail! “Monti Aurunci-Tra cielo e mare”

L’“A.S.D. Poligolfo” con il patrocinio e la collaborazione del Parco dei Monti Aurunci, della XVII Comunità Montana, del Comune di Formia (LT), dell’Ente di promozione sportiva ASI, del Soccorso Alpino – Stazione di Cassino, della Protezione Civile VER Sudpontino, del gruppo ciclistico “ASD Aurunci Cycling Team” e dell’Associazione Radioamatori Italiani – Sez. Basso Lazio, organizza la 6a edizione della gara di corsa in montagna Let’sTrail! “Monti Aurunci – Tra cielo e mare”.

La competizione si svolge interamente in ambiente montano, all’interno del Parco dei Monti Aurunci.

 

Il ritrovo sarà a Formia –Maranola “Area del Pellegrino” località Fossa Massaraccio, alle ore 08:00.

Le iscrizioni possono essere effettuate on-line sul sito www.digitalrace.it nella sezione dedicata all’evento.

Per info 3396367699

pol_reg

 

 

 

Avviso pubblico per l’affidamento in comodato d’uso dei kit di recinzioni elettrificate a protezione dei danni causati dalla fauna selvatica

Affidamento in comodato d’uso gratuito di kit per recinzioni elettrificate a protezione dei danni causati dalla fauna selvatica
alle colture agrarie ricadenti all’interno del territorio del Parco Naturale Regionale dei Monti Aurunci.

Avviso pubblico e domanda – scadenza 27 maggio 2022 ore 14:00

Avviso pubblico e domanda

 

(immagine dimostrativa)

“Avviso di Rettifica e Proroga termini di presentazione istanze”

In riferimento all’Avviso Pubblico “ELENCO DEGLI ORGANISMI OPERANTI NEL SETTORE DELL’ EDUCAZIONE AMBIENTALE, AI QUALI POTER AFFIDARE LA REALIZZAZIONE DI SINGOLE ATTIVITA’ NEL COMPRENSORIO DELL’ ENTE REGIONALE PARCO DEI MONTI AURUNCI “, pubblicato il giorno 05/04/2022 (Registro Pubblicazioni n°150-ALBO PRETORIO ON-LINE, ENTE REGIONALE PARCO DEI MONTI AURUNCI),
si comunica che
in merito all’ AVVISO PUBBLICO in oggetto,
l’ indirizzo di Posta Elettronica Certificata precedentemente indicato è errato, per mero errore di battitura.
L’ indirizzo PEC corretto a cui inviare le domande di iscrizione all’ elenco in oggetto è:
parcomontiaurunci@regione.lazio.legalmail.it
I Termini di presentazione delle istanze sono pertanto prorogati fino alle ore 14:00 di venerdì 20/05/2022.
Il presente avviso sarà pubblicato all’ Albo Pretorio on-line dell’ Ente Regionale Parco dei Monti Aurunci.
Resta fermo ed invariato tutto quant’ altro stabilito nell’ Avviso e nei documenti allegati.

Avviso Pubblico – elenco degli organismi operanti nel settore dell’educazione ambientale

Elenco degli organismi operanti nel settore dell’educazione ambientale, ai quali affidare la realizzazione di singole attività nel comprensorio del Parco Naturale dei Monti Aurunci

L’Ente regionale Parco Naturale dei Monti Aurunci, in ossequio ai principi stabiliti nella L.R. n. 29/97 e ss.mm.ii., promuove attività di educazione, formazione e ricerca scientifica finalizzata alla diffusione dei principi della salvaguardia ambientale e dei valori socio culturali e tradizionali delle comunità che vivono nel territorio dell’area naturale protetta.

In questa prospettiva, l’Ente Parco, in collaborazione con la Regione Lazio – Direzione Ambiente e Sistemi Naturali – Area Educazione, informazione coinvolgimento sociale in materia Ambientale e di Sostenibilità che ha pubblicato il Bando, svolge il Programma Gens, rivolto agli istituti scolastici e a soggetti giuridici si pone l’obiettivo di attivare i progetti inseriti nel relativo catalogo.

Il presente avviso disciplina i rapporti tra l’Ente Parco Naturale Regionale dei Monti Aurunci e gli organismi che possono operare per suo conto nel settore dell’Educazione Ambientale, con particolare riferimento alle modalità di iscrizione, cancellazione e aggiornamento dello specifico Elenco di cui ai successivi articoli.

Avviso Pubblico

Domanda di partecipazione

Autorizzazione ai sensi del D.lgs. 196/2003 e dell’art. 13 Reg. UE 679/2016

Dichiarazione possesso requisiti art. 80 Dlgs 50/2016

“La potatura dell’olivo”

Si è svolta nella giornata del 26 Marzo 2022 presso l’Area Fitness del “Vivaio Forestale di Itri”, in Via A.Padovani,40, l’evento “La potatura dell’olivo”. L’attività è stata tenuta dalla cooperativa “Unagri”.

 

Si ricorda inoltre che l’Area Fitness del “Vivaio Forestale di Itri”, in Via A.Padovani,40, rimarrà aperta anche il sabato e la domenica ed è a disposizione dei cittadini per le diverse attività.

Colloquio di selezione Servizio Civile Universale; “BENI CULTURALI”; – codice progetto (PTCSU0018421010349NMTX).

Si avvisa la SV che il giorno 1aprile 2022 dalle ore 09:00, secondo gli orari che verranno comunicati a
ciascun candidato, si svolgeranno le selezioni dei volontari di servizio civile
universale che saranno impiegati nel progetto in oggetto.

 

Le selezioni si terranno esclusivamente online dalla propria abitazione.
Solo ed esclusivamente i candidati che hanno difficoltà a sostenere la prova selettiva
online per mancanza di dispositivi, connessione internet o altri problemi di natura
tecnica potranno sostenere i colloqui in presenza, previa richiesta di autorizzazione
all’Ente Parco, scrivendo una mail all’indirizzo info@parcoaurunci.it e telefonando al
numero 0771727241, entro e non oltre la data del 28 marzo 2022.

In caso di mancata presentazione alla selezione alla data, all’ora e nel luogo indicati,
il candidato sarà considerato rinunciatario e pertanto verrà escluso dalla selezione.

Pontecorvo: inaugurata ieri la nuova area fitness del Parco Monti Aurunci

Ieri martedì 22 marzo 2022 alle ore 10:30 in Piazza Giovanni Paolo II a Pontecorvo si è svolta l’inaugurazione dell’Area Fitness/Playground dell’ente Parco Naturale Monti Aurunci.
Un’area attrezzata per praticare attività e giochi all’aria aperta, realizzata nell’ambito del progetto regionale “Sport a 360°”.
Hanno partecipato all’evento il Presidente del Parco Naturale dei Monti Aurunci Marco Delle Cese, il Direttore Giorgio De Marchis, il Sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo e l’Assessore allo Sport e Strutture sportive Gianluca Narducci.
«Quella di oggi è una giornata molto importante perché si inaugura quest’area attrezzata che consentirà, a chiunque lo vorrà, di poter praticare attività fisica all’aperto – dichiara il Presidente dell’ente Parco Monti Aurunci Marco Delle Cese.
È una zona che abbiamo curato nei minimi particolari pensando non solo agli appassionati dello sport, ma anche a chi desidera trascorrere semplicemente dei momenti all’aperto in aree sicure e attrezzate. Anche la data non è casuale, nel secondo giorno di primavera abbiamo scelto di aprire questa zona come segno di buon auspicio per tutti.”
L’ area fitness è stata possibile grazie ad un finanziamento di 120.000,00euro della regione Lazio rivolto alle aree naturali protette.
Il progetto rientra in una più ampia iniziativa dell’ente che ha portato alla realizzazione di ben tre aree dedicate al fitness outdoor e alle attività ludiche per bambini.
La prima ad essere stata inaugurata nel mese di gennaio ad Itri è stata l’area fitness adiacente il vivaio dell’Ente Parco.
Ora è la volta di Pontecorvo e chiuderà infine il cerchio l’area playground nel comune di Pico.
Il fine del progetto ammesso a finanziamento era quello di dotare il comprensorio di aree per attività ginnica all’aperto e di un piccolo spazio giochi bambini ad uso della cittadinanza, perché ubicate in prossimità di centri urbani o di aree già adibite ad attività sportive.
Questo spazio dedicato allo sport vuole contribuire all’interpretazione corretta del ruolo che l’essere umano deve avere con la natura, che viene valorizzata al meglio nelle Aree Protette.
Il valore e l’utilità di questo progetto ecosostenibile è di avvicinare l’uomo alla natura e rappresenta un aiuto completo alla promozione e al rafforzamento di quella cultura ecologica necessaria a vivere piacevolmente in sintonia con essa.
Se lo sport viene praticato all’aria aperta e in un ambiente naturale, assume ed amplifica tutte le diverse componenti della sua valenza educativa e di svago.
“Veniamo da due anni molto difficili dove abbiamo dovuto trascorrere interi periodi in casa evitando ogni contatto con l’esterno a causa dell’emergenza sanitaria – ha dichiarato il Presidente Marco Delle Cese – Oggi speriamo che l’apertura di questa zona sia il preludio di molte giornate da poter trascorrere all’aperto insieme alle altre persone. Queste aree fitness, chiamate anche play group, sono molto richieste e a livello nazionale c’è un vero e proprio boom per la loro creazione. Come Parco dei Monti Aurunci abbiamo voluto rispondere a questa esigenza e, nell’ambito del progetto regionale “Sport a 360°”, abbiamo dato il via alla creazione di queste zone nelle aree del Parco. Un progetto che continua nel filone della valorizzazione del nostro territorio iniziato qualche mese fa con l’inaugurazione dell’ostello “Ossigeno” e che oggi continua con l’apertura delle aree fitness».

Area Fitness “Tempio di Iside” e Area Fitness “Vivaio Forestale di Itri”

Continua l’attività all’area aperta nell’Area Fitness “Tempio di Iside” a Fondi, che da qualche mese è stata assegnata in gestione all’Associazione Giovanile “Il Magazzino” di Fondi.
Ringraziamo il Comune di Fondi e l’Assessore allo Sport Fabrizio Macaro, che in questi giorni hanno fatto posizionare nell’Area i contenitori per la raccolta differenziata e per le deiezioni canine.
L’attività all’aperto nel Parco prosegue anche nell’Area Fitness presso il “Vivaio Forestale di Itri”, che dalla scorsa settimana è aperta al pubblico anche nel weekend grazie alla preziosa collaborazione dei volontari del Servizio Civile.